Sardine buonissime
con salsa di pomodoro

auguri pasqua 2021

Non solo buonissime, ma incredibilmente salutari.

Oggi vi parlo delle Sardine con Salsa di Pomodoro: un abbinamento creato  …in paradiso!

È un secondo piatto dal sapore mediterraneo che funziona benissimo come condimento per la pasta! 

Mangiare benissimo all'Hotel Germania di Jesolo! Sardine in salsa di pomodoro.

I sapori dell'estate!

Abbiamo deciso di fare una salsa di pomodoro semplice e fresca, ma voi potete aggiungere capperi, rucola, olive ed erbe fresche per renderla ancora più gustosa.

E se non avete voglia di cucinare la salsa, le sarde fritte sono incredibili anche da sole!

INGREDIENTI

  • 1 kg di sarde freschissime
  • 480 g di polpa di pomodoro a pezzetti
  • 2 scalogni affettati fini
  • 6-8 foglie di basilico o prezzemolo
  • 1 peperoncino
  • 2 spicchi di aglio a lamelle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 100 ml di brodo vegetale
  • sale q/b
  • farina di semola di grano duro
  • olio di semi d’arachidi
  • sale fine
Mangiare benissimo all'Hotel Germania di Jesolo!

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparate il sugo; affettate fini gli scalogni e tagliate a lamelle l’aglio, in una padella capiente scaldate l’olio e rosolate a fiamma dolce scalogni, il peperoncino sminuzzato e l’aglio.

Dopo qualche minuto aggiungete la polpa di pomodoro, il basilico lavato e spezzettato, poi salate e aggiungete il brodo vegetale; lasciate prendere il bollore poi fate cuocere il sugo a fiamma bassa con il coperchio semi chiuso per almeno 25′ – 30′.

Intanto che il sugo di pomodoro cuoce, pulite le sarde: eliminate testa e interiora poi lavatele bene sotto l’acqua corrente per eliminare anche eventuali squame presenti.

Lasciate asciugare il pesce con l’apertura del ventre verso il basso, su carta da cucina a più strati.

Tamponate delicatamente con altra carta da cucina il pesce, poi infarinatelo eliminando con un setaccio la farina in eccesso.

Mangiare benissimo all'Hotel Germania di Jesolo! Sardine in salsa di pomodoro.

In una padella scaldate abbondante olio di semi di arachidi e friggete le sarde lasciandole dorare per qualche minuto, poi ponetele su carta da cucina ed infine spolverizzatele con sale fine.

Quando il sugo di pomodoro è giunto a cottura e ristretto quanto basta, aggiungete le sardine,  ricoprite il pesce con il sughetto e lasciate coperto al caldo per insaporire per almeno 10′.

Servite le sarde al sugo di pomodoro calde, accompagnate da un contorno a piacere e da un ottimo vino bianco freddo.

Buon appetito!

Categorie

Cerca

Condividi questo articolo:

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Data di pubblicazione

Leggi altri articoli: