Estate con gli amici?
Una cena favolosa per cominciare!

Per le tue sere d'estate con gli amici in vacanza a Jesolo una cena a base di pesce al forno. Il modo migliore per iniziare a essere felici.

Estate con gli amici?
Una cena favolosa per cominciare!

Amici e buona compagnia.
la serata in vacanza
...si accende!

Il pesce va bene ed è sempre gradito, tutto l’anno.
Ma è in estate che ritrova tutto il suo splendore.

Specialmente se si è assieme a cari amici, una portata di orate, spigole, saraghi, mormore, o ombrine, degnamente accompagnate da un buonissimo prosecco, è un modo eccellente per colorare la serata.

La quantità di ricette e modi diversi per preparare questi splendidi e buonissimi pesci non fa altro che ravvivare l’attrazione che esercitano sui nostri palati.

Oggi ti accompagnerò alla scoperta di una preparazione che esalterà il sapore di questi pesci, perfetta per coloro che amano i gusti delicati e raffinati.

Infatti, con la loro carne bianca, tenera e gustosa, orate, mormore, ombrine e spigole si prestano a molteplici preparazioni.

Ci concentreremo su una ricetta che mette in risalto al meglio le loro caratteristiche: ecco quindi l’ombrina (o uno qualunque dei suddetti meravigliosi pesci) cotta al forno!

Questa ricetta è davvero l’ideale per una cena tra amici, o in famiglia, dove potrai sorprendere i tuoi Ospiti con un piatto leggero e delizioso, senza compromettere il gusto.

Anzi: è un vero tripudio di delicatezze, sfumature di sapori che si integrano a meraviglia col contorno e col vino scelto.

L’ombrina al forno è un piatto semplice da realizzare, ma allo stesso tempo ricco di sapore, grazie al condimento a base di aglio, prezzemolo, limone e vino bianco.

Accompagnata da contorni leggeri, questa pietanza sarà apprezzata da tutti, sia per la sua delicata, sontuosa fragranza, che per i suoi benefici per la salute.

Penso, ad esempio, a delle deliziose verdure al cartoccio, da cuocere in forno insieme all’ombrina.

Oppure puoi optare per patate dolci al forno, o ancora una fresca insalata.

Segui i tuoi gusti: non sbaglierai!

Per le tue sere d'estate con gli amici in vacanza a Jesolo una cena a base di pesce al forno. Il modo migliore per iniziare a essere felici.

La ricetta!

Iniziamo allora questa piccola e unica avventura culinaria: segui attentamente le istruzioni passo dopo passo per preparare questa prelibatezza di mare.

Sono certa che diventerà una delle tue ricette preferite e non vedrai l’ora di condividerla con le persone a cui tieni.

Ingredienti

• Ombrina fresca (o sarago, orata, spigola, mormora): 4 filetti abbondanti.

• Aglio: 2 spicchi

• Limone: 1

• Vino bianco secco: 150 ml

• Prezzemolo fresco: 1 ciuffo

• Sale: q.b.

• Pepe: q.b.

• Olio EVO: q.b.

Dosi per 4 persone
Tempo di preparazione: 35 min.
Difficoltà: facile

Per le tue sere d'estate con gli amici in vacanza a Jesolo una cena a base di pesce al forno. Il modo migliore per iniziare a essere felici.

Preparazione

Andiamo a cominciare.

State tranquille: nonostante questo piatto abbia un grusto delicatissimo, elegante e sofisticato, la sua preparazione è facilissima.


Uno
Preriscalda il forno a 180°C. Nel frattempo, assicurati di pulire accuratamente i filetti di ombrina, eliminando eventuali spine residue.

Due
Trita finemente l’aglio e il prezzemolo e mescolali in una ciotola.
Aggiungi olio, succo di limone appena spremuto e vino bianco, mescolando bene il tutto.
Regola di sale e pepe a tuo piacimento.
Il condimento è pronto!

Tre
Disponi i filetti di ombrina su una teglia rivestita di carta da forno e spennella la marinata su entrambi i lati dei filetti.
Versa il resto del condimento sulla superficie dell’ombrina e spalmalo uniformemente in modo da coprire tutto il pesce.

Quattro
Inforna la teglia con l’ombrina nel forno preriscaldato e cuoci per circa 15-20 minuti, finché il pesce risulterà tenero e si sfalderà facilmente con una forchetta.

Cinque
Durante la cottura, controlla regolarmente il pesce per assicurarti che non si asciughi troppo (il dramma di qualsiasi cottura di pesce).
Se necessario, puoi aggiungere un po’ d’acqua, o di brodo per mantenerlo succoso e  fragrante.

Sei
Una volta cotti, sforna i filetti di ombrina e disponili su un piatto da portata.
Guarnisci con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.

Un consiglio a margine?

Preparate una salamoia facendo bollire dell’acqua con sale e aglio.

Mettete la ciotola vicino ai commensali, così che possano aggiungere qualche cucchiaiata sulle carni bianche del pesce.

Aggiungete poi il prezzemolo.


Buon divertimento e buon appetito!

Per le tue sere d'estate con gli amici in vacanza a Jesolo una cena a base di pesce al forno. Il modo migliore per iniziare a essere felici.